Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘1000 Miglia’ Category

Tornando dal viaggio in Bielorussia dello scorso aprile 2009 abbiamo fatto qualche sosta in Repubblica Ceca. Nei paesi dell’est e in particolare in questa nazione sono diffusissime le bevande energetiche (probabilmente per aiutare ad affrontare le lunghe distanze).
In Italia abbiamo solamente la classica Red Blu e Burn mentre qui ho trovato tantissimi tipi di queste bevande analcoliche (vedi foto) dai nomi più strani e divertenti (fra tutti spiccano i pittoreschi Big Shock, Kalashnikov, Kamikaze, 69, 100 octane, Adrenaline, Tiger) ma comunque tutte dal contenuto e sapore molto simile.
Qualche lattina ci ha accompagnati durante la 1000 Miglia per resistere ai ritmi massacranti della corsa. 😉


Clicca sulla foto per ingrandirla

Annunci

Read Full Post »

Eccomi di ritorno dalla 1000 Miglia 2009.
Tutto è andato per il meglio; anche il tempo è stato clemente con pioggia solo in alcuni brevissimi tratti e personalmente ho passato tutti i momenti cruciali della corsa all’asciutto, per il resto sole e gran caldo soprattutto nella giornata di sabato (raggiunte temperature di 33°).
Anche quest’anno il giro è stato meraviglioso e dopo questa tre giorni penso sempre di più che l’Italia è un gran bel paese. Secondo me i passaggi più belli sono stati a Desenzano del Garda, Verona, Ferrara, San Marino, Terminillo, Roma, Viterbo, Siena, Monteriggioni, Firenze e i passi della Futa e della Raticosa. La strada più paesaggistica è quella del sabato da Viterbo a Firenze.
E’ sempre comunque stancante questa esperienza che concentra tante parti d’Italia e tanti chilometri con poche ore di riposo sia per i piloti e i meccanici che per chi segue la corsa (a Ferrara e Roma personalmente sono riuscito a vedere il letto non prima delle 2 con sveglia alle 6.30). Quest’anno i ritmi della gara e i controlli orari sono stati ancora più rigidi costringendo la carovana a transitare a velocità superiori con qualche rischio di troppo. Lo dimostra il dato sui ritiri: in questa edizione 2009 sono partite 375 auto e ne sono arrivate 300 (i ritiri sono stati più del doppio delle passate edizioni).

L’arrivo a Ferrara

Ecco l’articolo uscito sul Bresciaoggi che annunciava la partenza. 😉

Read Full Post »

Ecco il percorso completo della 1000 Miglia edizione 2009 che presenta alcune novità rispetto a quello dello scorso anno.
Questa sera partenza da Brescia intorno alle ore 19.45 con arrivo a Ferrara passando per Desenzano del Garda, Rivoltella, San Martino, Solferino, Pozzolengo e Ponti sul Mincio con tappa poi a Verona e Ostiglia.
Venerdì mattina ripartenza da Ferrara toccando poi Ravenna, Gambettola, San Marino. Quest’anno non si passerà più per Urbino ma per Sansepolcro prima di arrivare ad Assisi e Spoleto.
Qui poi la corsa della 1000 Miglia varia molto il percorso del 2008 con la tappa al Terminillo per poi dirigersi a Rieti prima dell’arrivo nella splendida Roma.
Il sabato partenza presto da Roma con percorso invariato fino alle zone dell’Emilia Romagna. Si passa per Viterbo, Radicofani, Pienza, Siena, Firenze, Passo della Futa, Passo della Raticosa. A questo punto si prende per Maranello, Modena e Reggio Emilia con rientro a Brescia non più da Mantova ma da Parma e Cremona con il passaggio consueto da Castiglione della Stiviere e Montichiari.
Il percorso a mio parere più bello da seguire è quello della giornata di sabato.
Leggo inoltre in un comunicato stampa che grazie al servizio Street View di Google, che consente di esplorare strade e città di tutto il mondo attraverso foto panoramiche scattate al livello della strada, tra qualche tempo sarà possibile rivivere le emozioni dell’edizione di quest’anno, poichè le immagini della gara saranno rese disponibili su Google Maps.

Read Full Post »

Per giovedì 14 maggio 2009 alle 19.30 è prevista da Brescia la partenza della prima auto d’epoca della corsa più bella del mondo (come recita lo spot promozionale della manifestazione) ed è prevista anche quella della mia personale seconda 1000 Miglia dopo la stupenda esperienza del 2008.
Anche quest’anno seguirò la corsa lungo tutto il tragitto con l’auto del Bresciaoggi cercando di immortalare i momenti più significativi.
Un mix di paesaggi incantevoli, piazze, gente e auto che ancora oggi sono capaci di sfrecciare sulle strade a velocità sostenuta. Un concentrato d’Italia vista con brevissime tappe nei più bei centri storici quasi come in un film.
Giovedì sera arrivo a Ferrara; il giro di boa a Roma è previsto venerdì sera.
Le previsioni del tempo non sono delle migliori e come da copione la pioggia accompagnerà sicuramente parte della corsa (spero poca come l’anno scorso dove la pioggia aveva colpito solo il mio passaggio “in casa” a Desenzano e Rivoltella e la via del ritorno il sabato pomeriggio/sera).
Rispetto al 2008 il percorso ha subito importanti variazioni. Quest’anno ci sarà una inedita tappa gardesana che per celebrare il 150° anniversario della battaglia di Solferino passerà per Desenzano del Garda, Rivoltella, S. Martino della Battaglia, Solferino e Pozzolengo. Tra le altre novità, il transito, con prova speciale, sulle rampe del Terminillo all’andata e per il centro storico delle città di Parma e Cremona sulla via del ritorno. Rimangono gli storici passaggi al Passo della Futa e al Passo della Raticosa.

Clicca sulle foto per ingrandirle


Read Full Post »

Dopo essere stato immerso per tre giorni nelle auto d’epoca della 1000 Miglia l’ultima cosa che desideravo era rivedere subito questi gioielli. Invece eccomi qua il giorno dopo l’arrivo passeggiare per il centro commerciale Il Leone di Lonato dove trovo in esposizione l’auto numero 8, proprio la vincitrice di questa edizione. Mi avvicino incredulo e scopro che è propio lei…una persecuzione 😉 (pulita e lucidata ma che portava ancora in alcune parti le tracce dell’usura del giro appena terminato).
Eccola qua insieme ad una foto scattata due giorni prima a Ferrara alla partenza della seconda giornata.


Si tratta di una Alfa Romeo 1500 Super Sport del 1928 del Museo Alfa Romeo di Arese guidata dal triestino Luciano Viaro insieme al figlio co-pilota Antonio Viaro. Viaro è al terzo successo, dopo aver vinto nel 2005 e nel 2007.
Al termine delle 49 prove speciali nelle quali si è articolata la gara del 2008, l’equipaggio Viaro-Viaro ha ottenuto 29057 punti, accumulando 210 penalità che corrispondono a circa 2 secondi su tutte le prove.
La 1000 Miglia storica infatti non è una gara di velocità ma è una gara soprattutto di precisione (ci sono prove cronometrate e di regolarità e il rispetto di alcuni tempi lungo le varie tappe e altre regole e controlli molto rigidi) anche se nei tratti di strada che separano una prova speciale dall’altra queste auto d’epoca hanno raggiunto elevate velocità. Ho visto con i miei occhi auto che sembravano cadere a pezzi solamente a guardarle arrivare senza problemi ai 100 Km/h lungo tratti di strada impegnativi.
Complicato quindi anche stare al seguito delle auto e tenerle a poca distanza durante la corsa per effettuare le fotografie del caso.
Complimenti comunque a tutti i partecipanti!

Read Full Post »

Ecco qualche foto che ho scattatato durante il passaggio della 1000 Miglia 2008 a Desenzano del Garda. Per me è stato molto emozionante passare dalla mia città durante questa manifestazione. Complimenti a tutti presenti. Molta gente in tutta Italia ma vi assicuro che Desenzano si è ben difeso come pubblico ed il tutto è stato molto caloroso e coreografico.
Bellissimo il passaggio anche nelle vie del centro storico di Rivoltella.
Peccato per la pioggia che ha rovinato un po’ la festa…escludendo Brescia è stato uno dei pochissimi passaggi bagnati di tutta la competizione di quest’anno.

Clicca sulle miniature per ingrandire le fotografie.

1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda1000 miglia 2008 - Passaggio a Desenzano del Garda

Read Full Post »

Ecco qualche foto fatta in alcuni dei passaggi principali che ho avuto il piacere di attraversare grazie alla 1000 Miglia.


  




Tutti questi passaggi sono stati emozionanti ma tra tutti mi ha colpito Roma per il suo fascino notturno (anche se il passaggio è stato veramente confusionario e problematico vista la mole di traffico presente nella capitale e la tantissima gente al seguito) e Firenze per l’entusiasmo della gente. Molto bello anche il passaggio a Verona e a Siena.
Suggestivi e quasi più affascinanti i passaggi minori nei paesi dell’Umbria, Lazio e Toscana e anche Desenzano e Rivoltella sono stati grandiosi, forse fra quelli più calorosi.
Le foto migliori sono venute ovviamente di giorno alla luce del sole. Parecchio problematico scattare di notte, luce praticamente assente, io in movimento e con le auto da fotografare a loro volta in movimento. Presto altre foto…

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »